I Lucchesi nel Mondo visitano icP

Una delegazione di Lucchesi nel Mondo, presenti in città per il Settembre Lucchese, ha visitato la nostra azienda, alcuni giorni fa. L’incontro è stato organizzato dal Coordinamento Imprenditoria Femminile di Confindustria Toscana Nord.

Una collaborazione che prosegue ormai da molti anni, quella tra l’imprenditoria femminile di Confindustria e l’Associazione Lucchesi nel Mondo, che ha permesso ai molti nostri concittadini che vivono all’estero – e che ogni anno arrivano a Lucca per le celebrazioni della Santa Croce – di conoscere molte delle eccellenze economiche del nostro territorio.

Grazie ai contatti con l’Imprenditoria Femminile, – ha sottolineato la Presidente dell’Associazione dei Lucchesi nel Mondo, Ilaria Del Bianco – abbiamo ogni anno la grande opportunità di conoscere i migliori rappresentanti della forza economica del nostro territorio. Dopo l’eno-gastronomia, la nautica, il tessile e il marmo negli anni passati, oggi siamo in icP per conoscere il settore cartario.

Fondata oltre 90 anni fa a Marlia, icP, da sempre proprietà della famiglia Pieretti, si occupa della produzione di cartoncino riciclato per uso industriale, destinato ai produttori di rotoli per carte tissue, di tubi a spirale e in linea, di imballaggi e di cartone ondulato.

Ad accogliere i Lucchesi nel Mondo sono state la Presidente del Coordinamento Imprenditoria FemminileSabrina Tonti, la Vice, Franca Severini, e la padrona di casa, Carmen PierettiLa nostra azienda è oggi alla quarta generazione, – ha affermato Carmen Pieretti – è una storia che prosegue nel futuro, che mantiene solide radici in lucchesia e che incontra, in tutte le parti del mondo, coloro che cercano l’eccellenza. Per noi è un grande onore accogliere i rappresentanti della lucchesità all’estero e poter mostrare loro l’evoluzione tecnologica e produttiva della nostra industria.

L’appuntamento annuale con i Lucchesi nel Mondo – ha dichiarato Franca Severini, Vice Presidente del Coordinamento Imprenditoria Femminile di Confindustria Toscana Nord – è ormai uno dei nostri eventi più sentiti. I nostri concittadini che si riuniscono a Lucca per la Santa Croce possono così rendersi conto dell’importanza economica del nostro territorio, oltre che della tradizione storica che loro stessi contribuiscono a consolidare. Un sentito ringraziamento da parte del nostro Coordinamento va alla collega Carmen Pieretti, per la calorosa accoglienza che ci ha riservato.